Our Blog

Sale l’attesa per una serata – venerdì 4 settembre a partire dalle ore 20.00 Piazza Monumento ai Caduti in Venticano (AV) – che non deluderà quanti continuano a stare in prima linea pur di preservare e custodire l’ambiente e le sue preziose nonché inestimabili risorse.

‘ Tast of water (Il sapore dell’acqua). Salubrità e gestione della risorsa idrica’: è il titolo del dibattito (organizzato dalla Pro Loco di Venticano con la partecipazione del Quotidiano del Sud e del Comitato tutela del fiume Calore) che vedrà al tavolo dei relatori luminari di fama nazionale e internazionale dai quali emergeranno spunti interessanti per centrare un obiettivo nobile: un vero e proprio patto all’insegna del fiume Calore.

Parteciperà: il prof. Andrea Segrè, professore ordinario di Politica agraria internazionale e comparata all’Università di Bologna nonché fondatore di Last Minute Market, spin off dell’Università di Bologna divenuto eccellenza nazionale ed europea per la prevenzione e il recupero degli sprechi alimentari. (Dal 2010 promuove la campagna europea di sensibilizzazione Un anno contro lo spreco e nel 2013 ha costituito con Swg Waste Watcher, il primo Osservatorio nazionale sugli sprechi alimentari domestici. Ha promosso la Carta spreco zero, alla quale hanno aderito centinaia di Comuni, incluse le maggiori metropoli italiane).

Non mancheranno: l’architetto Massimo Bastiani, coordinatore nazionale Tavolo Contratti Fiume; il dr. Elio Pacilio, presidente Green Cross Italia; ing. Angelo Pepe, direttore ciclo integrato acque Regione Campania; ilComitato di tutela del fiume Calore con il presidente Olga Addimanda che sottolinea l’impegno della sua squadra; la stessa che “… opera da diversi anni con lo scopo di tenere viva l’attenzione sullo stato delle acque irpine sia superficiali (fiumi e laghi) sia sotterranee (sorgenti e falde acquifere. Oltre al monitoraggio e alla denuncia delle criticità, il comitato si è fatto promotore di varie proposte. Una fra tutte: l’adozione di un ‘contratto di fiume’ per il Calore, considerato strumento sia di tutela che di sviluppo del territorio”.

Apporterà un quid in più al ‘cineriflettere’ anche il noto e stimato regista Pino Tordiglione che presenterà in anteprima a Venticano il suo nuovo film ‘Il bacio azzurro’.

Un film da non perdere… che ha richiamato l’interesse dell’Onu e dell’Unesco rilasciando il loro alto e prestigioso patrocinio riconoscendolo come opera essenziale, a cui si sono affiancate altre importantissime organizzazioni mondiali non governative, oltre che sensibili grandi istituzioni, nazionali e non.

Il messaggio in sintesi è: “L’acqua è di tutti. “Non ha padroni ed è libera, come ogni individuo! Se cerchiamo di imprigionarla o renderla schiava. Se cerchiamo di farne materia di ricchezza Ella si ribellerà con la morte!”…

Atteso l’intervento del presidente della Regione Campania, on. Vincenzo De Luca.

La moderazione sarà affidata al direttore del Quotidiano del Sud, il giornalista Gianni Festa.