Our Blog

Count down per la presentazione del ricco e intenso programma della Fiera  di Venticano intitolata quest’anno ‘La prima della classe’. Alla kermesse: Mario Sconcerti con l’Avellino Calcio e ancora l’oncologo di fama nazionale Cesare Gridelli e tanto altro. Sul palco il famoso attore di Centovetrine Gabriele Greco.
Stamane è stato ufficializzato il cartellone della 38esima edizione della Fiera nella sala Grasso dell’Ente Provincia.
Ha fatto gli onori di casa il numero uno di Palazzo Caracciolo,Domenico Gambacorta. Sono intervenuti inoltre il presidente della Pro Loco di Venticano Luigi Villani e il sindaco di Venticano Luigi De Nisco.
Ha partecipato il consigliere nazionale di Slow Food Lucio Napodano.
Saranno cinque giorni – dal 23 al 27 aprile – studiati nei minimi dettagli con una kermesse in cui non mancheranno sorprese, spunti interessanti, nomi di altissimo profilo nel campo dello sport, della medicina, dell’agroalimentare, dell’ingegneria.

Il presidente della Pro Loco Luigi Villani sottolinea l’importanza di questo evento fieristico: “Ci saranno tante novità tecnologiche, idee nuove e ottime opportunità per fare shopping. Siamo riusciti ad incrementare il numero degli espositori. Quest’anno siamo a più di 300 stand. Le richieste di partecipazione delle aziende provenienti specie dal Sud Italia testimoniano ancora una volta l’importanza di questo evento fieristico. Quest’anno abbiamo stipulato un patto con lo Slow Food Avellino,avremo l’eccellenza agroalimentare irpina e campana. Tutti i padiglioni sono stati rivisitati e saranno confortevoli per espositori e visitatori”.

“Negli anni – sottolinea il primo cittadino di Venticano Luigi De Nisco – ci siamo identificati nella Fiera Campionaria, nostro fiore all’occhiello che auspichiamo cresca sempre di più perché è un appuntamento fondamentale per il nostro territorio che deve continuare ad inanellare sempre più traguardi.”

Il consigliere nazionale di Slow Food Lucio Napodano evidenzia il clima di collaborazione con la fiera.
“Valore specifico – dichiara – sarà introdurre le aziende di qualità dell’Irpinia in uno stand dedicato completamente all’enogastronomia. Proporremo un’illustrazione degli itinerari di Slow Food più due convegni su salute, alimentazione e turismo enogastronomico. Il nostro scopo è rendere note a tutti anche al di fuori della nostra provincia le grandi potenzialità in termini di qualità nel turismo e nell’agricoltura”.
Ha fatto gli onori di casa il presidente della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta:

“La Fiera campionaria di Venticano è una tradizione che si rinnova e che è consolidata.
E anche in tempi in cui l’e-commerce la fa da padrone questo importante evento consente di avvicinare i cittadini e i commercianti alle attività, presenti per l’occasione, dando la possibilità di toccare con mano il prodotto. Un plauso va al presidente dell’ente fiera Luigi Villani e al sindaco di Venticano Luigi De Nisco per l’impegno e il sacrificio profuso”.

 

Ecco gli appuntamenti che faranno da corollario all’evento fieristico:

Giovedì 23 aprile ore 18.00 ‘Lo sport in fiera’. Ospiti d’onore: Mario Sconcerti noto opinionista Sky; Walter Taccone presidente dell’Avellino Calcio; Enzo De Vito direttore sportivo dell’Avellino Calcio; Massimiliano Taccone direttore generale dell’Avellino Calcio; Massimo Rastelli allenatore dell’Avellino Calcio; non mancherà la squadra dell’Avellino Calcio.

Venerdì 24 aprile ore 18.00 ‘In cucina contro il cancro’ con l’oncologo di fama mondiale dott. Cesare Gridelli.

Sabato 25 aprile h. 10.00 ‘Turismo enogastronomico, l’Irpinia e le sue eccellenze’. Interverranno: Alfonso Tartaglia, dirigente Regione Campania; Luigi Napolitano commissario Ept; Lucio Napodano consigliere nazionale Slow Food.

Domenica 26 aprile ore 18.00 spazio allo spettacolo: in fiera l’attore di Vivere, Centovetrine e Capri: Gabriele Greco sul palco con il reading teatrale ‘Io non ho paura’ in memoria degli eroi della legalità Falcone e Borsellino.

Lunedì 27 aprile h. 9.30 appuntamento con la ‘Giornata della prevenzione sismica’.
Esperti a confronto: relazioneranno: dott. M. Pignone commissario scientifico Istituto nazionale geofisica e vulcanologia; ing. A. Fasulo presidente Ordine degli ingegneri di Avellino; P.A. Dintino, consigliere Ance nazionale.